Innamoramento e Vite Precedenti

Lontano dalle abitudini succede la vita. (Peanuts). In anteprima in questo articolo alcuni estratti di una mia tesi ed e-book:

Retro di copertina
Come una barca io navigo… nel sole con il sorriso… nel vento con gli occhi chiusi… nella tempesta alleggerendo il carico… Perché so che nessuno potrà farlo per me!!! Ne ho cura perché è questo il mio viaggio, è questa la mia avventura, è questa la mia storia; bella e terribile. Io mi affido a lei. (P. D. L.)

Introduzione
Ho sempre nutrito grande passione per il mistero dell’amore e le sue relazioni con la nostra anima… immortale? Decenni di ricerche esperienziali sulla consapevolezza e sulle percezioni accessibili dal nostro essere (che non è solo la nostra mente) mi hanno condotto alla mia preparazione attuale come Facilitatore Deva, un metodo “regressivo” che usa una trance molto leggera e naturale. Due casi dei quali sono stato testimone con questo lavoro interiore mi hanno offerto possibili risposte a cosa si cela dietro al noto colpo di fulmine in amore: quale è il vero ultimo motivo per cui arriva? Cosa potremmo fare e invece non facciamo? O come potremmo liberarci dalla sofferenza di un amore che ci è stato negato senza soffrirne per anni? Come potremmo preparare il miglior terreno perché si manifesti in tutta la sua potenza e solidità?

Estratto Cap.1
L’esistenza di vite precedenti credo non potrà probabilmente mai essere provata scientificamente. Si può pensare alle vite precedenti alla stessa stregua di un sogno. Una scena, una storia, un film. Un linguaggio ricco e variopinto che il nostro inconscio usa per far emergere qualcosa e darci la possibilità di trasformarlo. Oppure si può pensare alle vite precedenti come una vera e propria memoria vissuta.

Testo completo a questo link.
L’intero testo è protetto da copyright: ©Cosimo Zichichi Mendis 2017 – tutti i diritti riservati.

News Deva, Tutte le News
  Post correlati